I 22 lavori più belli del mondo

Che lavoro sogni di fare?

Forse ciò che fai non ti appaga del tutto, o vuoi semplicemente cambiare e goderti la vita facendo un lavoro che ti permetta di stare bene e divertirti?

Se le professioni che trovi sui siti d’impiego ti stanno strette, esplora i lavori più belli del mondo che ho selezionato per te: impossibile restare delusi.

Qual è il lavoro più bello del mondo?

Se da bambino alla domanda “Cosa vuoi fare da grande?” non sognavi IN PICCOLO e t’immaginavi a cavalcare un drago, nuotare coi delfini o girare il mondo come allevatore di unicorni, ci sono buone possibilità che quella personalità così unica, indomabile e alla ricerca di emozioni scalpiti ancora per uscire.

Il nostro articolo ti darà non uno, non dieci ma OLTRE VENTI idee per rinnovarti, reinventarti o auto-realizzarti per vivere la vita nel modo che senti più tuo.

Certo, alcune sono rare, altre richiedono studi e preparazione, ma perché non provare lo stesso?

E comunque potresti trarre ispirazione per creare qualcosa di ancora più originale!

Ma bando alle ciance…

Ecco la lista dei lavori più belli del mondo:

1. Consulente o assaggiatore di cioccolata

Consulente-o-assaggiatore-di-cioccolata

Farsi pagare profumatamente per assaggiare e valutare il cioccolato… Chi non lo farebbe?

Molte aziende di cioccolata assumono personale dedicato alla valutazione della qualità dei loro prodotti.

Di recente, un articolo apparso su Payscale ha lasciato tutti con l’acquolina alla gola – letteralmente.

L’azienda Godiva Chocolates era alla ricerca di assaggiatori speciali, con uno stipendio che andava dai 24.000 $ ai 70.000 $.

La mansione?

Annusare il cioccolato, valutarne l’aspetto, la consistenza e la cremosità – ovviamente, assaggiando!

Cerchi qualcosa di più flessibile?

Allora puoi rivolgerti alla Lindt e diventare un consulente cioccolataio.

Proprio come la Tupperware o la Avon, un consulente Lindt riceve un kit d’assaggio e organizza piccoli party in cui gli invitati hanno modo di provare i golosi campioncini e magari effettuare un ordine da cui tu trarrai le tue commissioni di vendita.

Un dolcissimo modo per guadagnare un extra o mettercela tutta e farne una vera e propria carriera!

  • Posizione: Consulente o assaggiatore di cioccolata
  • Luogo di lavoro: Laboratorio o casa propria
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Senso dell’olfatto e del gusto super sviluppato
  • Possibili datori di lavoro: Aziende di produzione
  • Stipendio: 24.000 $ – 70.000 $

2. Degustatore di birra (o Sommelier di birra)

Degustatore-di-birra

Ti interessa una carriera nei carboidrati ma preferisci sorseggiarli?

Allora puoi valutare la professione di degustatore di birra.

Ma come?

Non esiste una laurea in birrologia, notizia positiva perché significa che puoi intraprendere il percorso anche solamente con un diploma e poi frequentare corsi professionalizzanti come Sommelier di birra. Ce ne sono tanti organizzati in Italia e altrettanti nel mondo che sono riconosciuti a livello internazionale.

Come tutti i sommelier anche per quello di birra sono richieste competenze e abilità tecniche. Dovrai riuscire a determinare corposità, composizione, aromi utilizzando la vista, l’olfatto e il gusto, riuscendo a indirizzare pregi e difetti.

Una volta ottenuto il titolo potrai esercitare la professione come freelance o come degustatore in azienda all’interno di un birrificio, ad esempio, ma non solo.

Vuoi scoprirne di più? Clicca sulla voce DEGUSTATORE DI BIRRA nella sezione Fonti in fondo all’articolo. 

  • Posizione: Degustatore di birra
  • Luogo di lavoro: Ovunque si serva della birra
  • Titolo di studio: Corso professionalizzante
  • Doti particolari: Senso dell’olfatto e del gusto super sviluppato
  • Possibili datori di lavoro: Aziende di produzione, freelance o dipendente
  • Stipendio: 1.500 – 2.500 Euro al mese

3. Sommelier di vini

Sommelier-di-vini

Se la carriera da sommelier ti piace ma preferisci orientarti verso una degustazione più elegante, perché non diventare un Sommelier di vini?

Per iscriversi ai corsi professionalizzanti non esistono requisiti d’idoneità particolari ma sicuramente è importante partire con una buona conoscenza delle tipologie di vino, le annate, i produttori, ecc…

Al termine degli studi si dovrà sostenere un esame che, una volta superato, darà accesso alla professione.

Come per il sommelier di birra anche in quello dei vini potrai esercitare come libero professionista o come dipendente all’interno di aziende, ristoranti, cantine ma anche alberghi wine bar, navi da crociera… Ovunque si serva del vino.

Lo stipendio? Dai 1.500 ai 4.000 euro, in base al livello di esperienza e al tipo di prestazione, se dipendente o freelance.

Clicca su SOMMELIER DI VINI nella sezione Fonti in fondo alla pagina per il link al corso AIS – Associazione Italiana Sommelier.

  • Posizione: Sommelier di vini
  • Luogo di lavoro: Ovunque si serva del vino
  • Titolo di studio: Corso professionalizzante
  • Doti particolari: Senso dell’olfatto e del gusto super sviluppato
  • Possibili datori di lavoro: Ristoranti, cantine, alberghi, aziende vinicole… dipendente o freelance
  • Stipendio: 1.500 – 4.000 Euro al mese

4. Tester di gomme da masticare

Tester-di-gomme-da-masticare

Non sai tenere la bocca chiusa?

Allora usala in modo costruttivo per masticare tutto il giorno delle gomme americane!

Il settore dei chewing gum si è fatto sempre più florido dal quel giorno nel 1848 quando il primo pacchetto è arrivato sugli scaffali delle drogherie. Una cicca pesa solo pochi grammi ma per crearla è stato necessario il lavoro di un team di scienziati che hanno passato ore e ore a ingegnerizzare nuovi sapori, consistenze e benefici.

Accanto a queste figure ci sono i tester di gomme da masticare. Il loro compito è fornire un parere sulle diverse proposte degli “scienziati delle gomme”, con prove d’assaggio necessarie in tutti gli step di creazione fino a raggiungere il chewing gum perfetto.

Come per tutti i lavori “di gusto” anche in questo ci vogliono preparazione tecnica e ottime doti sensoriali. Pare che solo il 10% della popolazione americana abbia senso e gusto sufficientemente sviluppati per poter ambire alla posizione.

Ad ogni modo, dopo aver superato la selezione in azienda, i candidati dovranno trascorrere 6 mesi in un corso di specializzazione dove, oltre a potenziare i loro sensi, impareranno tecniche, terminologia e tutto ciò che serve a svolgere con profitto la nuova professione.

Lo stipendio? La media negli Stati Uniti è di 58.000 dollari ma i più esperti possono guadagnare fino a 107.500 $ l’anno.

  • Posizione: Tester di gomme da masticare
  • Luogo di lavoro: Laboratorio
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Senso dell’olfatto e del gusto super sviluppato
  • Possibili datori di lavoro: Aziende di produzione
  • Stipendio: 58.000 $ – 170.500 $

5. Assaggiatore di tè

Assaggiatore-di-te

Se ami assaporare nuove culture, hai una buona dialettica e il tè è la tua passione, potresti aspirare a diventare assaggiatore di tè professionista.

L’assaggio di tè è un’arte raffinata tanto quanto quella dell’assaggio del vino e anche la confezione di tè più economica del supermercato ha dovuto superare ore di assaggio professionale, valutazione, contrattazione e miscelazione.

Il tè si ricava dalle piante e ciò significa che una produzione non equivale all’altra. A volte un raccolto può essere così scarso da costringere l’azienda a cercare altre fonti, evento che si ripercuote inevitabilmente sulla ricetta. Sarà proprio l’abilità dell’assaggiatore di tè a riuscire ad assicurare che il sapore della miscela non ha subito alterazioni.

Ma l’assaggiatore di tè non si limita a degustare, il suo ruolo è molto più complesso infatti questo professionista è direttamente coinvolto in tutte le fasi, dalla valutazione delle coltivazioni alla contrattazione dei prezzi alle aste. Ecco perché questa figura è cruciale per un’azienda e altamente formata.

Il candidato, una volta superate le selezioni e il training, lavorerà in laboratori di degustazione e viaggerà in tutto il mondo con grandi responsabilità sulle spalle.

Ci vogliono anni di formazione per sviluppare un palato abbastanza sensibile per svolgere la mansione ma nessun’altra qualifica speciale (se non la conoscenza fluente dell’inglese).

Per ulteriori informazioni, clicca sulla voce ASSAGGIATORE DI TÈ nella sezione Fonti in fondo alla pagina.

  • Posizione: Assaggiatore di tè
  • Luogo di lavoro: In viaggio
  • Titolo di studio: Corso professionalizzante
  • Doti particolari: Cinque sensi ultra-sviluppati, ottima conoscenza dell’inglese e amore per i viaggi
  • Possibili datori di lavoro: Aziende di tè
  • Stipendio: 25.000 £ (base)

6. Damigella professionista

Damigella-professionista

In America, dove la damigella è una figura chiave in un matrimonio, si è aperto anche il mercato delle damigelle professioniste.

L’Italia in fatto di matrimoni e cerimonie fastose non ha nulla da invidiare agli americani e anche la damigella da qualche hanno è diventata parte integrante delle nostre nuove usanze quindi – perché no? – forse puoi candidarti per essere noleggiata insieme a decoratori e fioristi per offrire i tuoi servizi alla sposa.

Una damigella professionista è quasi un wedding planner. Assiste la sposa in tutte le sue richieste dal momento dell’inizio del contratto al fatidico . Buffet, trucco, parrucco e vestito INCLUSI nel cachet

Non sempre il compito è facile, alcune spose possono avere pretese insoddisfabili e caratteri difficili ma con una media di 1.000 $ a ingaggio, lo sforzo può valere la pena.

PS. Mariti (o quasi) non preoccupatevi: è possibile trovare anche dei Testimoni per lo sposo a noleggio!

  • Posizione: Damigella professionista
  • Luogo di lavoro: Luogo del matrimonio
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Pazienza, intraprendenza e ottime capacità relazionali
  • Possibili datori di lavoro: Spose in cerca di aiuto e agenzie di wedding planning
  • Stipendio: 1.000 $ a ingaggio

7. Istruttore di surf per cani

Istruttore-di-surf-per-cani

Per gli amanti degli animali con un piglio sportivo c’è un lavoro davvero unico: l’istruttore di surf per cani.

Chi mai lascerebbe a casa il proprio migliore amico quando va in vacanza? Ecco perché sempre più spiagge attrezzate per cani cercano professionisti che possano sorvegliare ma soprattutto INTRATTENERE i simpatici clienti a quattro zampe.

Se figure come il dog sitter, il toelettatore e l’addestratore sono ormai professioni indispensabili nelle nostre vite da padroni, quella dell’istruttore di surf per cani è un po’ più di nicchia ma comunque esistente.

Un caso famoso è quello di Teevan McManus che nel 2005 fece notizia per essere stato assunto con questo ruolo dal Loews Coronado Resort and Spa di San Diego dopo che il proprietario lo aveva visto surfare con il suo cane Murphy.

Insegnare surf ai cani può diventare una carriera da libero professionista piuttosto redditizia. Se abiti vicino al mare potresti aprire una scuola e offrire questo servizio ancora così raro ma di certo richiesto.

Oppure potresti semplicemente candidarti nei villaggi e nelle spiagge per cani di lidi e alberghi per la stagione estiva.

  • Posizione: Istruttore di surf per cani
  • Luogo di lavoro: Spiaggia
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Saper surfare e insegnare ai cani
  • Possibili datori di lavoro: Villaggi turistici, spiagge per cani, lidi, alberghi sul mare
  • Stipendio: 30.00 – 50.00 euro l’ora

8. Pulitore della vasca degli squali

Pulitore-della-vasca-degli-squali

Se invece che surfare con i cani preferisci il brivido di nuotare con i PESCE-cani, sappi che ci sono acquari che ricercano dei pulitori delle vasche degli squali professionisti.

Quando si tratta di mantenere puliti gli habitat degli acquari non si può scegliere un dipendente qualsiasi. C’è bisogno di un team di sub specializzati per eliminare gli accumuli di sporcizia e di alghe dai vetri delle vasche, le “finestre” da cui i visitatori possono mettersi ad ammirare le creature marine stando all’asciutto.

Armati di spazzole, muta e bombole, i sub trascorrono anche 7 ore al giorno in immersione nelle diverse zone dell’acquario.

Per poter esercitare questo lavoro ogni membro della squadra ha ricevuto un addestramento intensivo sul modo corretto di immergersi in mezzo agli squali, come muoversi vicino a loro, come interpretare il loro comportamento e – se necessario – come reagire.

Anche se i rischi di incidenti sono minimizzati dal fatto che gli animali sono ormai abituati alla presenza delle persone, il fattore pericolo non può certo essere trascurato.

  • Posizione: Pulitore della vasca degli squali
  • Luogo di lavoro: Sott’acqua
  • Titolo di studio: Diploma professionale di sub con esperienza
  • Doti particolari: Sangue freddo
  • Possibili datori di lavoro: Acquari
  • Stipendio: 1.500 – 2.000 euro al mese

9. Guardiano di zoo e bioparchi

Guardiano-di-zoo-e-bioparchi

Se cerchi un lavoro a contatto con gli animali e vuoi assicurarti che stiano sempre bene, potresti valutare l’opportunità di diventare guardiano del parco e lavorare negli zoo, nelle riserve, nei bioparchi o in qualsiasi altro contesto simile.

Cosa fa di preciso un guardiaparco?

Si occupa del benessere degli animali: controlla che tutti gli animali siano in salute, prepara i pasti e li distribuisce, gestisce la manutenzione delle strutture, si occupa della pulizia degli habitat…

Sebbene in altri paesi questa figura non necessita di specializzazioni particolari e riceve un semplice training formativo (per quanto intenso), in Italia per diventare zookeper è preferibile essere uno zoologo o avere una laurea in un ramo di studi affine.

Se pensi che questa sia proprio la tua carriera, per distinguerti dai moltissimi candidati, ti consigliamo di frequentare anche un corso post-laurea in gestione degli animali da zoo e candidarti per un apprendistato in un parco di tua preferenza.

  • Posizione: Guardiano dello zoo
  • Luogo di lavoro: Zoo e bioparchi
  • Titolo di studio: Laurea in zoologia o affine
  • Doti particolari: Passione per gli animali e grande abilità di osservazione
  • Possibili datori di lavoro: Zoo, parchi naturali, riserve, parchi a tema con animali
  • Stipendio: 1.200 – 1.500 euro al mese

10. Vignettista per Cucciolone Algida

Vignettista-per-Cucciolone-Algida

Ti sei mai chiesto “Ma chi diamine le scrive queste battute sul Cucciolone??”

Di certo lo hai fatto, ce lo siamo chiesti tutti. Freddure così da brivido non si leggono tutti i giorni.

Dietro al biscotto c’è una penna e il suo nome è Sio, famoso fumettista italiano che quest’anno si è prestato a comporre le nuove raggelanti vignette da stampare sul gelato.

Prima di lui altri fumettisti si sono divertiti a intrattenere gli animi dei golosi, ma come si diventa fumettista?

Il senso dell’umorismo dovrai averlo già nel tuo bagaglio personale. La fantasia, anche. Ma per farti assumere come fumettista da qualche editore (o azienda di gelati…) meglio prepararti con un percorso di studi dove apprendere le tecniche e sviluppare il tuo stile.

Potresti, ad esempio, iscriverti alla Scuola del Fumetto di Milano (trovi tutti i riferimenti in basso, nella sezione Fonti) o alla Scuola Internazionale di Comics, oppure semplicemente facendo un istituto artistico o magari l’Accademia delle Belle Arti.

  • Posizione: Vignettista per Cucciolone Algida
  • Luogo di lavoro: Casa
  • Titolo di studio: Diploma o laurea in disegno / Accademia di Fumetto
  • Doti particolari: Senso dell’umorismo… Raggelante
  • Possibili datori di lavoro: Editori o aziende di gelati
  • Stipendio: In base all’ingaggio

11. Costruttore LEGO

Costruttore-LEGO

Quando si dice che la carriera si costruisce un mattoncino per volta, vero?

Se realizzare costruzioni complesse con i mattoncini più famosi del mondo è da sempre nel tuo DNA ti farà piacere sapere che LEGO impiega numerosi costruttori di talento che spesso si trovano a lavorare nei parchi a tema dell’azienda.

Proprio in questi giorni anche Gardaland sta cercando costruttori LEGO per la sua nuova sezione LEGOLAND del parco.

Fra i requisiti richiesti in uno dei loro annunci più recenti:

  • Esperienza con i mattoncini (ovviamente)
  • Abilità nel realizzare costruzioni solide, precise e robuste che possono essere accorpate in attrazioni di grandi dimensioni
  • Ottima conoscenza di tutti i pezzi LEGO
  • Buone capacità comunicative

Credi di avere ciò che serve? Nella sezione Fonti in fondo all’articolo ti forniamo qualche riferimento utile per candidarti.

  • Posizione: Costruttore LEGO
  • Luogo di lavoro: Parchi a tema LEGO
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Conoscenza approfondita dei LEGO e manualità di costruzione
  • Possibili datori di lavoro: LEGO, parchi a tema
  • Stipendio: 35.000 $

12. Fotografo di cibo

Fotografo-di-cibo

C’è chi fa il fotografo di matrimoni, chi di moda, chi naturalistico, ma avevi mai immaginato di poter diventare un fotografo di cibo?

I Food Photographer più bravi vengono strapagati. Le loro abilità nel rendere irresistibile un piatto che possiamo gustare solo con gli occhi è un’arte che chef stellati, magazine e professionisti di settore ricercano costantemente.

Farsi strada fra i più bravi non è cosa facile ma con internet farsi conoscere è anche meno difficile rispetto ad altri tempi. E’ proprio grazie a internet che i fotografi di cibo sono diventati popolari. Oggi è cruciale avere un sito, postare su Instagram, Pinterest, e professionisti come i cake decorator e i food blogger possono guadagnare anche solo con uno scatto giusto.

Per imparare a fotografare il cibo nel modo giusto ci vogliono attrezzatura e competenze tecniche ad hoc frutto di corsi specializzati o di anni e anni di esperienza.

  • Posizione: Fotografo di cibo
  • Luogo di lavoro: Ristoranti, pasticcerie, set
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Grande senso estetico e artistico
  • Possibili datori di lavoro: Chef, pasticcerie, ristoranti, studi fotografici, agenzie di comunicazione, riviste, blog, influencer
  • Stipendio: 1.200 – 1.500 euro al mese

13. Character designer

character-designer

Ami scarabocchiare personaggi fantastici? Perché non trasformare la tua fantasia e il tuo senso artistico in un lavoro diventando un character designer?

Potresti creare personaggi da usare in film, videogiochi, animazioni, fumetti, ideando l’aspetto fisico ma anche le espressioni, l’abbigliamento, le pose e tutto ciò che passa fra il primo concept e la resa finale.

Per poter intraprendere questa carriera ovviamente dovrai essere bravo a disegnare e completare un percorso di studi in character design o illustrazione organizzati dagli istituti d’arte o di comics italiani e internazionali.

Per avere maggiori opportunità di successo potresti iscriverti a corsi triennali e post diploma specializzati, come quello dello IED (link in basso nella sezione Fonti). Qui imparerai a fondo ogni aspetto dell’animazione e degli effetti speciali legati all’illustrazione digitale… E darai forma non solo ai tuoi personaggi ma anche (e soprattutto) ai tuoi sogni!

  • Posizione: Character designer
  • Luogo di lavoro: Studi creativi o home office
  • Titolo di studio: Formazione in illustrazione digitale
  • Doti particolari: Grande fantasia
  • Possibili datori di lavoro: Industria cinematografica, animazione, fumetto, videogiochi
  • Stipendio: 1.000 – 1.800 euro al mese (in Italia)

14. Taggatore Netflix

Taggatore-Netflix

Parlando di lavori da sogno, cosa c’è di più idilliaco che essere pagato per guardare la televisione tutto il giorno?

Come taggatore Netflix il tuo compito sarà identificare ogni film, serie o programma in rotazione del colosso della TV per creare tag di descrizione che aiutino gli spettatori a ricercare quel determinato episodio o show tramite il motore di ricerca.

Ma anche informazioni tecniche come attori, registi, luogo e anno di produzione, titolo originale e tradotto…

E’ un ruolo importantissimo per l’azienda perché aumenta l’usabilità di tutti i servizi allo spettatore.

Il candidato ideale deve essere una persona precisa, analitica e in grado di portare avanti in autonomia grandi quantità di lavoro entro deadline talvolta strette, saper gestire la pressione e avere ottima conoscenza dell’inglese, oltre che della propria lingua madre.

Vuoi provare a candidarti? Il link è nella sezione Fonti in basso all’articolo.

  • Posizione: Taggatore Netflix
  • Luogo di lavoro: Ufficio
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Passione per cinema e tv, precisione, ottima conoscenza dell’inglese
  • Possibili datori di lavoro: Netflix
  • Stipendio: 48.000 $

15. Mystery shopper

Mystery-shopper

Al mondo c’è chi viene pagato 30 – 50 mila euro l’anno per spendere soldi, soggiornare in hotel di lusso e cenare al ristorante.

Se non è un lavoro dei sogni questo, non so immaginare qualcosa di meglio.

(Non è vero, la 20 è meglio)

Cosa fa un mystery shopper?

E’ una persona comune che viene ingaggiata da aziende di mystery shopping per valutare di prima mano, nei panni di un qualsiasi cliente, la pulizia del negozio, la gentilezza dello staff, l’assortimento e la qualità dell’esposizione di un prodotto in particolare o in generale, e altri criteri che possono variare in base all’ingaggio e al tipo di business.

Il finto cliente prenderà appunti e potrà anche registrare con una microcamera nascosta (evitando i volti) cosa avviene durante l’esperienza d’acquisto. Viaggi, soggiorni e spese sono tutte coperte – più il compenso a ore che può andare dai 25 ai 45 euro l’ora.

E’ una figura chiave per il marketing e lautamente ricompensata. La carriera da mystery shopper è insolita ma se fatta a dovere può diventare estremamente proficua, con una media di quasi 70.000 l’anno lordi i mystery shopper italiani non hanno niente di cui lamentarsi rispetto ai colleghi più navigati d’oltreoceano.

Nella sezione Fonti al termine dell’articolo trovi qualche link utile alla voce MYSTERY SHOPPER.

  • Posizione: Mystery shopper
  • Luogo di lavoro: Negozi, ristoranti, hotel
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Flessibilità, intraprendenza, ottime doti comunicative
  • Possibili datori di lavoro: Agenzie di mystery shopping
  • Stipendio: 70.000 Euro l’anno (45 euro l’ora)

16. Custode per isola paradisiaca

Custode-per-isola-paradisiaca

Per dare una definizione più letterale all’espressione “lavoro da remoto”, che ne dici di diventare custode di un’isola?

Se sogni la natura incontaminata, sei abile nello svolgere piccoli lavori di manutenzione e pulizia, sai guidare una barca e l’isolamento non ti spaventa, potresti proprio essere il candidato giusto per uno di questi rari lavori interessanti.

Capita che enti privati o pubblici ricerchino custodi per isole abbandonate o disabitate dove sono presenti edifici, attività agricole o luoghi di interesse naturalistico e turistico.

A seconda dell’offerta si potrebbe essere pagati migliaia di euro per un anno, come nel caso dell’isola australiana che offriva un compenso di 110.000 $ per un anno, o solo poche centinaia a settimana, come nel caso dell’isola scozzese (link utili nella sezione Fonti in fondo all’articolo) che offriva 150 £ a settimana.

  • Posizione: Custode per isola tropicale
  • Luogo di lavoro: Isola deserta
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Amore per la solitudine, pratico di lavori di manutenzione
  • Possibili datori di lavoro: Enti pubblici o privati
  • Stipendio: da 200 euro a settimana a oltre 100.000 euro annui

17. Dormitore professionista

Dormitore-professionista

Un lavoro dei sogni vero e proprio: essere pagati per DORMIRE (e sognare?).

Esistono aziende, enti e istituzioni che cercano dormitori professionisti per scopi scientifici o di ricerca e sviluppo prodotto.

Fra tutti i lavori del mondo questo è proprio da “sogno”.

I candidati dovranno superare un test in cui si sarà forzati a dormire un certo numero di ore, anche giorni! Un’equipe medica monitorerà le condizioni psicofisiche dei partecipanti per rilevare qualsiasi alterazione.

Il lavoro è disponibile per lo più oltreoceano, famoso l’annuncio della NASA che nel 2013 cercava volontari per stare 70 giorni a letto senza mai alzarsi in cambio di 18.000 $. Un’altra offerta dell’Università del Colorado offriva 2.730 $ per condurre uno studio sul sonno di 17 giorni.

Nella sezione Fonti in fondo all’articolo ti abbiamo inserito alcune risorse utili sull’argomento.

  • Posizione: Dormitore professionista
  • Luogo di lavoro: Sedi specializzate e alberghi
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Ottimo stato di salute e capacità di dormire per molte ore
  • Possibili datori di lavoro: Enti pubblici, privati, aziende di materassi, alberghi, università, NASA
  • Stipendio: Variabile in base all’ingaggio

18. Critico cinematografico

Critico-cinematografico

Se i film sono la tua passione potresti studiare per diventare un critico cinematografico di professione.

(che fa anche rima)

Per diventare un critico competente non basta amare il cinema, dovrai sviluppare una profonda conoscenza di ogni aspetto dei film, saper cogliere le sfumature chiave per elaborare il tuo giudizio, avere grandissima sensibilità e, ovviamente, un’ampia preparazione sull’intera industria cinematografica.  

Il percorso di studi ideale parte da una scuola d’arte come il DAMS o da una facoltà di Scienze della Comunicazione e proseguire con corsi di laurea specialistici in Critica Cinematografica.

L’ambiente estremamente competitivo e poco aperto ai nuovi arrivati può essere scoraggiante, soprattutto agli inizi ma considera che questo settore si basa anche sui contatti, lo scambio di opinioni, la formazione continua.

Cerca di partecipare a eventi e a stringere rapporti con altri critici, a socializzare, a sviluppare la tua rete di contatti e ricorda che un buon blog e/o un canale YouTube possono aiutarti a farti emergere.

(Link utili alla voce CRITICO CINEMATOGRAFICO nella sezione Fonti al termine dell’articolo).

  • Posizione: Critico cinematografico
  • Luogo di lavoro: Redazioni e home office
  • Titolo di studio: Laurea in comunicazione o DAMS + Specializzazione in Critica Cinematografica
  • Doti particolari: Passione per il cinema, grandissima sensibilità artistica
  • Possibili datori di lavoro: Redazioni, case di produzione, blog, freelance YouTube
  • Stipendio: Dai 900 euro ai 3.000 euro al mese (in base all’esperienza)

19. Tester per scivoli acquatici

Tester-per-scivoli-acquatici

Adrenalina è il tuo secondo nome? Ami il brivido e le attrazioni dei parchi acquatici?

Se il tuo bambino interiore non ha voglia di crescere potresti guadagnarti da vivere facendo qualcosa che lo renda davvero felice ogni giorno: diventando un tester per gli scivoli acquatici dei parchi a tema.

Oltre ad essere fra i primi a poter provare l’attrazione avrai l’onore di poter esprimere la tua valutazione sul livello di adrenalina, velocità di discesa, impatto con l’acqua all’arrivo e molto altro ancora.

La cosa più bella è che potresti essere mandato a testare gli scivoli dei parchi di tutto il mondo – SPESE INCLUSE!

Per candidarti potrai inviare la tua domanda ai parchi a tema. Dovrai possedere ottime capacità comunicative scritte e orali, essere disposto a viaggiare e un bonus va a chi ha un seguito sui social media!

  • Posizione: Tester di scivoli acquatici
  • Luogo di lavoro: Parchi a tema
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Ricerca dell’adrenalina e (preferita) fanbase sui social
  • Possibili datori di lavoro: Parchi a tema
  • Stipendio: 25.000 $ all’anno (più spese pagate)

20. Tata di panda

Tata-di-panda

Non credo serva altra nota introduttiva se non: tata di panda. TATA DI PANDA. T-A-T-A D-I P-A-N-D-A.

Ruolo aperto sia a tatE che a tatI: ambosessi cercansi per prendersi cura dei cuccioli di panda nei cosiddetti “Panda Daycare”, gli asili di panda.

In questi centri all’interno di zoo e riserve vengono allevati i cuccioli nati in cattività. Una missione fondamentale per assicurare continuità alla specie che sappiamo essere in via d’estinzione da generazioni.

Mi sembra di scrivere proprio la trama di un sogno eppure è tutto reale e le posizioni sono quasi sempre aperte perché pare che, sotto tutta quella pucciosità pelosa, i panda non siano animali facili da gestire.

Cocciuti, combinaguai, permalosi e ogni tanto anche leggermente aggressivi (e pare anche poco “profumati”), prendersi cura delle loro esigenze quotidiane mette a dura prova la pazienza dei custodi.

Fra le difficilissime mansioni troviamo: mantenere puliti i baby panda, il loro habitat, dargli da mangiare, assicurarsi che stiano bene, farli giocare, monitorare il peso e – al bisogno – confortarli con degli abbracci (non scherzo).

“I candidati devono avere almeno 22 anni d’età, saper guidare un SUV (fornito gratuitamente insieme a vitto e alloggio), avere buone capacità di comunicazione scritta, saper fare buone fotografie e avere una conoscenza base dei panda”. 

(Fonte: China Daily)

Ti servono ulteriori informazioni? LO CAPISCO. Trovi il link nella sezione Fonti qui sotto.

Fare la tata di panda è il lavoro più bello del mondo.

  • Posizione: Tata di panda
  • Luogo di lavoro: Panda Daycare in Cina
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Pazienza, senso di responsabilità e buona osservazione
  • Possibili datori di lavoro: Zoo e riserve di Panda
  • Stipendio: 200.000 Yuan (circa 25.000 euro) o volontariato

21. Figurante riempi-sedia

Figurante-riempi-sedia

Hai presente quando ti senti “di troppo”? Ecco, in questo lavoro invece la tua presenza è proprio quella che conta.

Oltre al pubblico figurante di show televisivi, capita che ci siano eventi importanti come premiazioni e cerimonie in cui tutte le poltrone del pubblico devono essere riempite per ragioni estetiche.

Ed ecco che allora vengono chiamati dei “riempi-sedia”, dei figuranti che saranno pagati solamente per stare seduti e fare numero.

Non ci sono requisiti particolari ma si dovrà firmare una liberatoria e un contratto di non divulgazione in cui ci si impegna a mantenere il totale riserbo sull’evento.

Potresti finire fra il pubblico di una premiazione degli Oscar e sedere accanto alle tue celebrità preferite. In questo caso potresti essere vincolato dal contratto a non rivolgergli la parola – ma ogni caso è a sé. 

  • Posizione: Figurante riempi-sedia
  • Luogo di lavoro: Premiazioni, cerimonie, eventi e show
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari:
  • Possibili datori di lavoro: Agenzie di casting, organizzatori di eventi, location esclusive per eventi
  • Stipendio: 25 – 30 euro l’ora

22. Mangiatore in streaming

Mangiatore-in-streaming

Quando la fama si intreccia alla fame, nasce il mangiatore in streaming.

In Corea del Sud è una vera e propria ossessione: Il Mukbang. Si tratta di farsi riprendere mentre si mangia grandissime quantità di cibo.

Non solo riprendere ma anche pagare.

Gli streamer possono andare avanti a mangiare per ore. Ognuno ha il suo stile: chi usa solo le mani, chi fa rumori, chi praticamente non mastica. Un’attrazione un po’ fetish, fra il bizzarro e il malsano, che però sta prendendo piede nel mondo ed ecco che spuntano numerosi streamer che guadagnano con canali dedicati alle abbuffate.

Come in tutti i live show, il pubblico è attivo e dà istruzioni precise (sovvenzionate) che lo streamer deve assecondare.

I guadagni? Anche 9.000 $ al mese.

  • Posizione: Mangiatore in streaming
  • Luogo di lavoro: Casa
  • Titolo di studio:
  • Doti particolari: Un grosso stomaco (e una salute di ferro)
  • Possibili datori di lavoro: Sè stessi
  • Stipendio: Anche 9.000 $ al mese, in base al successo del canale

Siamo giunti al termine di questo articolo e VOGLIO SAPERLO: qual è il lavoro dei sogni che più ti ha colpito e che vorresti iniziare subito?

Io ovviamente non ho bisogno di cercare altro (*chiude il trolley*), scrivere su questo blog è già il mio lavoro dei sogni (*prende il passaporto*), e non lo cambierei con niente al mondo (*”Nǐ hǎo, me new tata baby panda”*).


FONTI: