Le 8 migliori penne cancellabili che non lasciano segni

Non possiamo permettere che errori, sbavature, cancellature grossolane o perfino buchi da frizione della gomma rovinino il nostro lavoro, per avere sempre in pugno ordine e precisione sul foglio dovremmo affidarci alle migliori penne cancellabili in commercio.

Classiche o colorate, sono le migliori alleate sia di studenti che di professionisti.

Le migliori penne cancellabili


Qual è la migliore penna cancellabile?

Anche le penne si fanno più moderne. Se un tempo i modelli cancellabili avevano una qualità tutto sommato mediocre, oggi possiamo contare su prestazioni decisamente più efficienti e per tutti i gusti.

Tanti tipi di inchiostro, punte e perfino ricariche compatibili, se l’ultima volta che hai usato una penna cancellabile era alle elementari resterai stupito dalle possibilità che ci sono oggi in commercio.

In questa parte daremo proprio un primo sguardo ad alcuni dei modelli di maggior successo in vendita online che abbiamo selezionato e recensito appositamente per te, per farci una prima idea di caratteristiche e punti di forza. 

Guardiamo quindi la lista delle migliori penne cancellabili:

1. Penne cancellabili – Pilot Frixion Ball

Pilot Frixion Ball - Set di penne a sfera...

Acquista su Amazon

Un’azienda il cui nome è già una garanzia di affidabilità e qualità, con Pilot difficilmente potremo sbagliare scelta… Ma potremo fare tutti gli errori di scrittura che vorremo grazie a questo set di penne a inchiostro gel cancellabile da 5 pezzi composto da 2 neri, 2 blu e 1 rosso che potremo cancellare grazie al gommino sul retro.

Hanno una punta media da 0,7 mm, per un tratto fluido e affidabile che con la gomma viene rimosso in modo più che totale. Una penna adatta non solo ai destri ma anche ai mancini che non dovranno temere di lasciare scie d’inchiostro sul foglio.  

  • Quantità: 5
  • Colore: 2 nere, 2 blu, 1 rossa
  • Punta: media

2. Penne cancellabili – Uni-Ball Signo Erasables

Penna rollerball cancellabili UF-220 Signo TSI,...

Acquista su Amazon

Scrivere come con una penna stilo ma con una penna a sfera e poter pure cancellare facilmente l’inchiostro senza lasciare tracce è possibile, basta scegliere questa confezione assortita di 5 penne di Uni-Ball.

Grazie alla punta metallica con tecnologia Air, può scorrere sul foglio senza attrito e l’effetto è proprio simile alle penne stilografiche, con 5 tonalità brillanti che comprendono nero, blu, rosso, rosa, viola e verde prato.

Ottime per scuola, ufficio e lavoretti creativi, sono anche molto belle da vedere, con un corpo in plastica trasparente particolarmente accattivante.  

  • Quantità: 5
  • Colore: 2 nere, 2 blu, 1 rossa
  • Punta: fine

3. Penne cancellabili con ricarica – Bblike

Penne Cancellabili, BBLIKE Ricariche Penne...

Acquista su Amazon

Eccellente pacco scorta per chi è abituato a scrivere tanto a mano o per rifornire gli spazi di lavoro, questo set di 12 penne a inchiostro gel di colore blu a punta fine da 0,5 mm è comprensivo di 20 ricariche d’inchiostro.

Sono facili da cancellare, non lasciano tracce sul foglio, con la gomma posizionata sull’estremità del tappo di chiusura. Hanno un look elegante, adatte anche ai professionisti che cercano delle penne da portare sempre nella valigetta o da lasciare sulla scrivania, ma sono perfette anche per studenti di ogni età. 

  • Quantità: 12 + 20 ricariche
  • Colore: blu
  • Punta: fine

4. Penne cancellabili – Tratto Cancellik

Tratto Cancellik Astuccio Penne Cancellabili,...

Acquista su Amazon

Scrivi e crea lasciando fluire tutta la tua fantasia grazie a questo set targato Tratto con punta ultra-fine da 0,4 mm in cui ogni penna è dotata non di 1 ma di ben 2 gomme con cui correggere gli errori e le incertezze.

Diari, scrapbooking, corrispondenza, disegni e anche appunti particolarmente dettagliati saranno scanditi dai colori dell’arcobaleno. Oltre ai classici nero, blu e rosso, questo astuccio in plastica riciclata PET contiene verde, azzurro, fucsia, arancione, viola, giallo e verde chiaro.

Scrivi e cancella tutte le volte che vuoi in modo impeccabile ma attenzione perché dopo qualche giorno l’inchiostro diventerà permanente.

  • Quantità: 10
  • Colore: assortiti
  • Punta: fine

5. Penne cancellabili – Carioca Oops

CARIOCA Oops Penne Colorate| Set Penne...

Acquista su Amazon

Belle, divertenti e con impugnatura ergonomica, queste penne cancellabili in colori assortiti di Carioca si chiamano Oops, a ricordarci che sbagliare è umano ma anche che sbagliando s‘impara.

La scelta migliore per la scuola, che accompagnerà studenti di tutte le età durante le ore di lezione e nei momenti di creatività del tempo libero, hanno la punta media da 0,7 mm e soprattutto sono compatibili con tutte le principali ricariche di mine cancellabili.

Ben 6 colori brillanti assortiti che includono nero, blu, rosso, verde, viola e turchese.  

  • Quantità: 6
  • Colore: assortiti
  • Punta: media

6. Penne cancellabili – Paper Mate Replay

Paper Mate Replay Penna a Sfera Cancellabile,...

Acquista su Amazon

Chi non ha usato almeno una volta una penna Replay, fra le prime ad essere proposte in versione cancellabile.

Le ritroviamo in questo pacco da 6 nella stessa qualità e con la stessa affidabilità che siamo abituati a conoscere, nei colori blu, nero, rosso e verde.

La punta media da 1 mm scorre bene sul foglio, senza lasciare solchi antiestetici che ne rovinano la struttura e, allo stesso modo, anche la gomma elimina completamente l’inchiostro senza bucare la carta o creare l’odioso effetto a pallini.  

  • Quantità: 6
  • Colore: 1 nero, 3 blu, 1 rosso, 1 verde
  • Punta: media

7. Penne cancellabili ricaricabili – Ezigoo

Penne Cancellabili Punta 0.7 mm – Confezione da...

Acquista su Amazon

C’è chi per scrivere si affida solamente al nero, per esigenza o gusto personale. Grazie a questa scorta da 6 pezzi di marca Ezigoo non solo potrai scrivere e cancellare senza lasciare traccia degli errori ma potrai tornare a riempire la tua penna con le ricariche d’inchiostro compatibili.

L’effetto del gel sul foglio è brillante, nitido, la punta media da 0,7 mm scivola come se fosse una stilografica e grazie al gommino rimediare a un passo falso sarà un gesto davvero immediato.  

  • Quantità: 6
  • Colore: nero
  • Punta: media

8. Penne cancellabili – Tratto Cancellik

Busta Tratto Cancellik 8 + 2 colori scuola -...

Acquista su Amazon

Sfrutta l’ottimo rapporto qualità prezzo di questo pack da 10 in 4 colori da 0,4 mm proposto da Tratto e sarai sempre ben fornito delle biro essenziali per qualsiasi tipo di testo.

Un kit fondamentale per gli studenti di ogni età completo di 4 blu, 3 rosse, 3 nere e 1 verde brillante per scrivere appunti, compiti e temi sempre impeccabili grazie alla doppia gomma, una sul tappo e una sull’estremità opposta della penna.  

Sbaglia o modifica i tuoi lavori tutte le volte che vuoi, ricorda solo che dopo qualche giorno l’inchiostro diventa permanente!

  • Quantità: 6
  • Colore: 4 blu, 3 rosso, 2 nero, 1 verde chiaro
  • Punta: fine

Perché comprare delle penne cancellabili?

penna-cancellabile

La risposta più semplice è che non possiamo usare solo la matita e per correggere gli errori il modo più ordinato per farlo è proprio con un inchiostro cancellabile.

Nessun limite d’uso, fatta eccezione per i documenti legali che per legge richiedono inchiostro indelebile, le potremo usare a scuola, sul lavoro o nel tempo libero.

D’altronde, che altre alternative hai per cancellare un brutto errore grammaticale? Puoi fare una riga sopra, ma sarà ancora leggibile; più righe sopra o uno scarabocchio, ma sarà davvero antiestetico; potresti usare il bianchetto liquido, ma rischi di sporcare tutto e lasciare tracce sugli altri fogli; o ancora il bianchetto in strisce, molto costoso, di poca durata e non bellissimo da vedersi, soprattutto sui fogli a quadretti.

Con le migliori penne cancellabili non dovrai preoccuparti né di inestetismi né di svelare le tue lacune: nessun segno, nessun solco, solo ordine e pulizia sulla pagina.

Tipi di penne cancellabili

Ci sono due modi per eliminare l’inchiostro delle penne cancellabili dal foglio: tramite una reazione chimica dell’inchiostro che lo fa scomparire o con un’azione fisica sul foglio.

Prima di approfondire i diversi modelli è bene sapere che anche le formule migliori possono lasciare qualche traccia sulla carta, molto dipenderà anche dalla pressione usata e dal colore dell’inchiostro.

Ma ora scopriamo i diversi tipi di penne cancellabili:

  • A frizione termica
  • A reazione chimica
  • Staccabili

A frizione termica

Il modello con inchiostro termosensibile è fra i più popolari in commercio e anche fra i più affidabili in quanto a scomparsa sul foglio.

Nelle penne friction l’inchiostro scompare diventando invisibile quando la temperatura raggiunge i 60° C, lasciando solo uno spazio vuoto come prima di scrivere. La cosa buffa è che in presenza di temperature molto basse, attorno ai -10° C o più, gli inchiostri cancellati ritorneranno visibili.

Dato che però questi inchiostri sono termosensibili, dovremo tenerli al riparo da sbalzi di temperatura particolarmente forti perché potremmo vederli sbiadire o cambiare colore.

A reazione chimica

Alcuni di noi forse si ricorderanno di quelle penne con la punta doppia, da una parte si scriveva e dall’altra un piccolo pennarello dall’odore pungente faceva scomparire l’inchiostro.

Devo dire che ai tempi il risultato lasciava parecchio a desiderare, la carta su cui passavamo il pennarello si ingialliva e l’inchiostro lasciava una patina verde. Detto ciò però questo era il principio su cui si basa il funzionamento delle penne a reazione chimica.

L’inchiostro della penna scompariva quando entrava in contatto con una sostanza a base di candeggina (da qui l’odore pungente). Oggi sono più affidabili e assicurano risultati migliori, senza segni antiestetici, ma sono meno diffuse dei modelli a frizione.

Il vero punto a sfavore è che potremo cancellare solo 1 volta, inoltre la sostanza a base di candeggina resta impregnata sul foglio, scolorendo (se non addirittura cancellando del tutto) la nuova scritta. Per questo le penne cancellabili di questo tipo vengono spesso vendute insieme a una penna indelebile dello stesso identico colore.

Staccabili

In queste varianti l’inchiostro può essere rimosso con una semplice gomma da matita, con una pressione fisica sul foglio.  

Di solito l’inchiostro resta cancellabile solo per un certo lasso di tempo, qualche giorno in media, e poi si tramuta in inchiostro indelebile. Quando vengono cancellati via, non scompaiono come nelle penne a frizione ma si trasformano in una sottile pellicola che si stacca dal foglio.

I due lati negativi di questi modelli sono, in primo luogo, che formano delle bricioline sia di gomma che di inchiostro e poi, in secondo luogo, che spesso non riescono a essere eliminate al 100%.

RICORDA

Nei documenti ufficiali e in molti documenti di lavoro gli inchiostri cancellabili non sono ammessi.

Come scegliere una penna cancellabile

una-penna-cancellabile

Ora che abbiamo approfondito tipi di penne e inchiostro, cerchiamo di capire quali altri aspetti dovremo valutare con attenzione per poter scegliere delle penne cancellabili di alta qualità davvero in linea con le nostre esigenze:

  • Qualità dell’inchiostro

Il tratto fondamentale e imprescindibile di una buona penna cancellabile è certamente l’inchiostro che deve essere puro e facile da rimuovere.

Inoltre non dovrà essere suscettibile agli sbalzi di temperatura di un ambiente domestico, o comunque di un clima temperato, in modo da mantenere integro l’aspetto del nostro documento.

Deve essere anche ad asciugatura rapida, soprattutto se in gel. Ciò significa che non deve lasciare sbavature se per distrazione ci passiamo sopra con la mano a maggior ragione per i mancini), né deve spargere aloni non appena iniziamo a muovere la gomma sulla parte da cancellare.

  • Colore e varietà

Almeno all’inizio cerchiamo di comprare delle penne cancellabili in set con diversi colori a disposizione.

Oltre ad essere una scelta ovviamente più divertente e flessibile, dato che potremo impiegarle anche nel tempo libero o metterle a disposizione della famiglia, è una scelta saggia che ci farà capire il punto di colore delle tonalità più comuni, quindi il nero e il blu, mostrandoci chiaramente quale ci piace di più.

I colori degli inchiostri cancellabili non sono sempre uguali ai colori delle loro versioni indelebili, in particolare il nero resta più secco nella formula e molte aziende optano per un grigio intenso, aspetto che non piace sempre a tutti. 

  • Dimensione della punta

Un altro aspetto molto importante di una penna per scrivere è lo spessore del tratto e quindi la dimensione della punta.

Come in quelle normali, anche in questi modelli potremo trovare punte ultrafini (0,4 mm), fini (0,5 mm – 0,7 mm) o a punta media (1 mm).

Ricordiamoci anche che ci sono diverse forme per le punte che cambieranno la linea: a scalpello, tonda o piatta. Se siamo artisti che utilizzano la penna per disegnare, le punte a scalpello o piatte sono ottime scelte mentre per scrivere è meglio optare per una penna a sfera classica.

  • Design ergonomico

Per scrivere bene dobbiamo stringere fra le dita una penna comoda e quindi ergonomica, soprattutto se la dovremo tenere in mano tutto il giorno.

Ovviamente dovrà anche rispecchiare i nostri gusti estetici, in linea con lo scopo e l’ambiente in cui la utilizzeremo. Scegliere penne belle e leggere ci aiuterà a utilizzarle al meglio.

Il design diventa ancora più importante se siamo mancini. Prima di acquistare una penna cancellabile, cerchiamo sempre feedback e opinione degli altri acquirenti per assicurarci che sia davvero comoda e funzionale.

  • Stabilisci le esigenze

Prima di elaborare la decisione finale, pensiamo a cosa ci dovremo fare di preciso.

Una penna a sfera cancellabile adatta a uno studente molto giovane o per le attività di scrapbooking non sarà adatta per un professionista in ufficio, allo stesso modo un professionista dell’arte non si troverà bene con una biro cancellabile pensata per scrivere in modo uniforme, ricercherà invece tratto originale e malleabile.

Test penne cancellabile

Dove acquistare delle penne cancellabili?

  • Cartolerie e negozi per l’ufficio: le cartolerie di quartiere o i negozi specializzati per i professionisti e gli uffici come Buffetti avranno tantissime proposte cancellabili sia per ragazzi che per adulti.
  • Siti di forniture per ufficio: siti web come Viking, Mondoffice, Euroffice potranno fornirci grandi quantità a basso prezzo.
  • Supermercati: qualsiasi supermercato ormai ha un reparto di cancelleria con tutte le marche principali di penne a sfera cancellabili sul mercato.
  • Grandi e-commerce: inutile dire che per avere la scelta più vasta al prezzo più economico possibile, siti web come Amazon o Ebay sono tappe obbligatorie e comode dove scoprire anche cosa consiglia il vasto pubblico.

Domande Frequenti

✍️ L’inchiostro della penna cancellabile sbiadisce?

L’inchiostro della penna cancellabile di tipo termosensibile (che corrisponde alla penna a frizione) reagisce alle temperature molto elevate (sopra i 60°C) o molto rigide (al di sotto dei -15°C). Questi modelli possono cambiare colore o sbiadire in presenza di alterazione della temperatura ambientale, in caso di forti sbalzi.

✍️ Come si usa una penna cancellabile?

È come usare una penna tradizionale, l’unica differenza è che la penna cancellabile potremo eliminare l’inchiostro con la gomma o con il sistema di rimozione per cui è stata progettata.

✍️ Dove si comprano le penne cancellabili?

Le penne cancellabili sono facilissime da trovare, sono disponibili in qualsiasi cartoleria o negozio di cancelleria anche per i soli professionisti con partita iva. Anche supermercati e market generici con angolo cartoleria sono sempre ben forniti di penne cancellabili low cost per adulti o per bambini.

✍️ Per quanto tempo è possibile cancellare l’inchiostro cancellabile?

Dipende dal modello, alcuni tipi di inchiostri cancellabili possono essere eliminati solo entro le prime 10 ore, altri solo per qualche giorno mentre altre ancora possono essere cancellate anche dopo periodi molto lunghi.